Incappucciati tentano di rubare a Spianate

da
Advertising

searchDue uomini incappucciati di corporatura robusta sono stati notati mentre effettuavano chiari segnali di effrazione per introdursi in una abitazione dai residenti di corte Seghetti, nella località omonima a Spianate, la frazione più popolosa del Comune di Altopascio. Per fortuna però, al momento di entrare, sono stati disturbati dal rientro improvviso della titolare della villetta che avevano deciso di svaligiare, la signora Antonietta Drappa che stava rientrando da una visita al fratello e che si è ritrovata quasi faccia a faccia con i banditi. Quest’ultimi allora hanno desistitito fuggendo nei campi, protetti dall’oscurità ma, curiosamente, lasciando sul terreno alcune monete, spiccioli di euro. Si erano portati dietro gli attrezzi del mestiere, come cacciaviti e grimaldelli, come la nota banda del cilindretto che agiva manomettendo le serrature degli infissi. Infatti la proprietaria ha rinvenuto sulla maniglia della porta i graffi e i segni della manipolazione. Inoltre sapevano che la titolare dell’appartamento era assente e non potendone prevedere il rientro, il colpo è fallito. Il timore rimane comunque. La signora Drappa ad ogni buon conto, prima di rientrare in casa, ha avvertito i carabinieri che sono giunti sul posto per un primo sopralluogo, per ascoltare le testimonianze e ovviamente per avviare le indagini.

Advertising