Furto in villa da 20 mila euro e incendio a Montecarlo

da
Advertising

vigili-del-fuoco[1]Per il momento è un mistero, di certo c’è solo la paura dei residenti. Un vasto incendio la scorsa notte in località a Macchie di San Piero, tra Montecarlo e Pescia, ha distrutto un gazebo che dava riparo a due auto e ad alcuni motorini, andati completamente in cenere. Il rogo si è sviluppato nella struttura, sollevando alte fiamme e minacciando anche l’abitazione a fianco. Teatro della vicenda via Rocconi, una traversa di via Montecarlo. L’allarme ai vigili del fuoco è stato immediato e, nonostante le difficoltà di accesso per i mezzi in una viuzza stretta e anche abbastanza contorta, le squadre sono riuscite nel giro di breve a spegnere ogni focolaio e a salvare la casa accanto. Per ciò che si trovava al di sotto della tettoia, invece, non c’era però più nulla da fare. Tutto distrutto. Con danni notevoli, circa 30 mila euro. Ancora da individuare le cause dell’accaduto. C’è da capire se il gazebo fosse dotato di impianto elettrico (in quel caso potrebbe essersi trattato di un corto circuito) o se la prima scintilla si sia originata da un contatto elettrico, da una delle due vetture. Furto anche in una villa, bottino da 20 mila euro in oro. I ladri cercavano la cassaforte e non trovandola hanno preso oro e persino i quadri.

Advertising