La società di pattinaggio Acquario Altopascio fa incetta di titoli italiani

da
Advertising

pattinaggioAcquario Altopascio ha trionfato nel torneo nazionale organizzato dalla federazione, bissando il successo ad Aversa ai campionati nazionali Uisp 2015 con ben sette campioni assoluti e tante medaglie. Ottimamente organizzata, la manifestazione ha richiamato una grande partecipazione , con ben 148 atleti venuti da tutta Italia e 16 società presenti che hanno dato dimostrazione dell’ ottimo livello agonistico raggiunto in Italia dalla disciplina. La società altopascese, guidata da Antonella Carpanese, con i suoi 30 atleti ha riportato ottimi risultati, con diversi campioni italiani nella varie discipline : categoria giovanissimi Rebecca Doveri, esordienti Samra Tei , ragazzi Emi Bernicchi, junior Alice Bevacqua, Gomathi Berti e Andrea Rotunno, senior la già campionessa mondiale Cristina Rotunno si è riconfermata tricolore in speed e style. Oltre ai “tituli”, per dirla alla Mourinho, la società altopascese ha riportato diversi argenti e bronzi: Gaia Berti, Chiara Pollastrini, Virginia Doveri, Ilaria Lencioni , Ilaria Di Grazia e Leonardo Palazzesi . Queste medaglie, sommate agli ottimi piazzamenti degli altri atleti, dove sono tutti giunti nei primi dieci, hanno portato a vincere per la seconda a volta consecutiva il campionato nazionale l’asd Acquario Altopascio. Podio societario con bronzo per il Lucca Roller Club, argento per il Byz Skating Calabria. “Era un traguardo non facile, oltretutto per il secondo anno consecutivo – spiega Antonella Carpanese che si è complimentata con la squadra e le allenatrici Carolina e Chiara Castagni – ora continua il duro lavoro dei ragazzi in previsione del campionato italiano Fihp che si svolgerà in Calabria dal 9 al 12 luglio”. Congratulazioni arrivano anche dal sindaco Maurizio Marchetti, dal vice Francesco Fagni e dal delegato allo sport Massimo Salvadori.

Advertising