Una nuova app per il turismo

da
Advertising

searchC’è anche Qualcosadafare.it, con l’innovativa funzione “Seguimi” dell’altopascese Stefano Pirraglia fra i 22 progetti finalisti per lo StartApp Contest, il grande concorso lanciato a metà aprile per la realizzazione di applicazioni per tablet e smartphone in grado di consentire una migliore fruizione dei dati e dei servizi della Regione Toscana.
L’applicazione di Pirraglia è gratuita e disponibile per tutti. Qualcosadafare è già attivo e molto utilizzato e recentemente è stato arricchito della funzione “seguimi”, grazie alla quale , dopo avere inquadrato il qrcode, sarà possibile essere sempre a conoscenza di tutto quello che ci succede intorno, grazie al sistema messo a punto dallo stesso titolare del sito www.qualcosadafare.it .

E’ questa la principale novità di un nuovo modo di concepire la comunicazione di eventi e iniziative e, di conseguenza, la loro fruizione. Il tutto gratuitamente, che sta conquistando la Toscana.
Per mettere a punto sul campo questa novità, che di fatto è una guida turistica interattiva assolutamente semplice da usare, Stefano Pirraglia ha scelto Altopascio, suo comune di residenza, e l’ha presentata nel corso di una conferenza stampa lo scorso 19 giugno , alla presenza del vicesindaco di Altopascio Francesco Fagni, molto interessato allo sviluppo del territorio e delle sue attività che questa innovazione consente. Proprio per questo l’amministrazione comunale sta per collocare e distribuire i qrcode che potranno essere usati per l’intero territorio comunale altopascese.

Advertising