In 60 mila alla festa del vino in 13 giorni a Montecarlo

da
Advertising

searchSfiorate le 60 mila presenze complessive in 13 giorni, viabilità mai in crisi grazie all’impegno della polizia municipale, unanimi consensi per la rinnovata piazza d’Armi, sold out e tutto esaurito già prima del via alle serate a tema al “Salotto del vino e del verde”, miglioramento degli spettacoli musicali (privilegiati rispetto alle sfilate di moda degli anni passati) e del mercato dell’artigianato (qualità privilegiata, anche in vista dell’edizione numero 50 tra due anni), apprezzamento per la Fortezza e per le mostre così come da applausi la visita del centro storico a lume di candela e nessun problema di ordine pubblico grazie alla presenza rassicurante dei carabinieri. E’ il bilancio dell’edizione 2015 della festa del vino di Montecarlo appena andata in archivio martedì sera con la processione in onore della Madonna del Soccorso, seguita da migliaia di persone. Il sindaco, Vittorio Fantozzi, comunque non si ferma qui: “Vogliamo migliorare ancora per arrivare allo zenit con la cinquantesima edizione. Un ringraziamento è doveroso a tutte le associazioni e soprattutto ai residenti”.

Advertising