A Altopascio arriva il baskin

da
Advertising

searchAnche Altopascio, a breve, potrebbe ospitare una nuova squadra di Baskin e quindi iniziare a consentire la pratica di questo tipo di sport che sta riscuotendo molto successo perchè permette di fare giocare, con grande divertimento, atleti normodotati e disabili. E’ l’unico sport, insieme al sit volley, la pallavolo che si gioca da seduti, a consentirlo.
Di questa novità hanno parlato in comune il sindaco Maurizio Marchetti con tre istruttrici di mini-basket della Nba che stanno lavorando al progetto : Elisa Lami, Gaia e Sara Stefanini.
Al termine dell’incontro il sindaco Marchetti ha dichiarato l’interesse dell’amministrazione comunale a appoggiare una pratica sportiva molto particolare come questa. A breve ci dovrebbe essere una dimostrazione pubblica per fare comprendere a tutti l’importanza di questa nuova disciplina.
Il BASKIN è una nuova attività sportiva che si ispira al basket ma ha caratteristiche particolari ed innovative.
Un regolamento, composto da 10 regole, ne governa il gioco conferendogli caratteristiche incredibilmente ricche di dinamicità e imprevedibilità.

Advertising