Furto al Mercatone UNo

da
Advertising

carabinieriA colpi di pietra e di mattoni si sono messi a sfondare un portone, con le cesoie hanno rifinito l’opera per avere ragione della saracinesca piegandola per farvi una breccia. Evidentemente si erano organizzati con cura nel loro progetto criminoso, tanto da utilizzare utensili specifici coloro che hanno perpetrato il furto al Mercatone Uno di Altopascio, in località Cerbaia, in pratica accanto al casello dell’autostrada Firenze-Mare. E’ accaduto l’altra notte, nella zona industriale della cittadina del Tau. Una vola penetrati all’interno del complesso commerciale, i banditi hanno agito in pochi secondi. Nel mirino dei soliti ignoti il settore orologi e quello della gioielleria, nel reparto orafo. Il bottino, secondo una prima stima che dovrà essere ancora verificata e ricontrollata, ammonterebbe appunto a diversi cronografi, alcuni di marca, ma c’è da mettere in conto anche i danni arrecati alle strutture dagli stessi malviventi. Sul posto le forze dell’ordine sono giunte con estrema rapidità e tempestività, ma purtroppo degli autori del colpo non c’era più alcuna traccia. Si tratta spesso di gang abituate a blitz rapidissimi. Sul posto i carabinieri di Altopascio per l’avvio delle indagini. E’ possibile che i ladri siano fuggiti subito attraverso l’adiacente A11 con un mezzo che li attendeva. La speranza è che un sostegno all’attività investigativa possa essere rappresentato dalle telecamere di videosorveglianza

Advertising