Rapinato rappresentante orafo di Montecarlo

da
Advertising

carabinieri 2Un rappresentante orafo residente nel centro di Montecarlo di Lucca è stato rapinato questa mattina intorno alle 8, quando era appena uscito di casa per recarsi al lavoro. Stava accompagnando il figlio di 12 anni a scuola a bordo della sua Golf, quando, in fondo a via dei Cavalli è stato intercettato da due vetture dei malviventi: in particolare una Mercedes grigia risultata rubata mesi fa a Perugia, lo ha speronato. I banditi, in 4, travisati con cappelli sul volto, hanno trascinato l’uomo fuori dall’abitacolo minacciandolo con una pistola e di fronte al figlio lo hanno picchiato. Successivamente si sono impadroniti dei preziosi per un valore di circa 200 mila euro e sono fuggiti. Indagini e ricerche a tappeto in tutta la Piana e non solo da parte dei carabinieri.

Advertising