Tre atleti dell’Acquario Altopascio convocati in Nazionale per i Mondiali

da
Advertising

searchTre atleti della società di pattinaggio su pista di Altopascio “Acquario” convocati in Nazionale per i Mondiali assoluti di specialità, previsti dal 26 al 30 ottobre a Torino. Davvero una soddisfazione enorme per la società del Tau. Si tratta della pluridecorata campionessa Cristina Rotunno, che ha vinto l’oro nello speed slalom degli Europei, suo fratello Andrea, primo nello style coppia e della giovanissima Gomathi Berti, che ha ben figurato alla sua prima competizione internazionale. Per l’Acquario una ulteriore conferma, per la soddisfazione di Antonella Carpanese, che seguirà i suoi ragazzi, sperando che possano ripetere le affermazioni degli Europei. Infatti se per Cristina Rotunno, già campionessa mondiale e suo fratello Andrea, plurivincitore di titoli fra cui quello europeo, , si tratta di una convocazione quasi scontata , la prima partecipazione ai Mondiali di Gomathi Berti, dopo la buona prestazione agli Europei, è l’ennesimo riconoscimento di quella che si può definire scuola altopascese del pattinaggio freestyle. Soprattutto dopo gli Europei di Busto Arsizio. La Berti, superata l’emozione del primo grande appuntamento, farà certamente bene ai Mondiali, dove viene data per sicura protagonista. Complimenti all’Acquario e ai suoi formidabili atleti sono giunti dal sindaco Maurizio Marchetti e dal vice Francesco Fagni, da sempre vicini a questa importante realtà sportiva del territorio comunale e che dà lustro all’intera Altopascio. Un team che riesce ad ottenere risultati brillantissimi a livello nazionale ma non solo ormai da anni e che sembra abbia risolto il problema della sede di allenamento con la pista di Marginone.

Advertising