I Comuni di Altopascio e Montecarlo replicano sulla rotonda al Turchetto

da
Advertising

searchNessun progetto esecutivo pronto per la rotonda del Turchetto. Replicano così le maggioranze dei Comuni di Altopascio e di Montecarlo alle rispettive opposizioni sull’argomento. “Non esiste alcun progetto esecutivo, né approvato e ancora meno finanziato. Una esigenza che riguarda le intersezioni per la via di Micheloni e la via Vecchia Romana, che ricadono nel territorio di Montecarlo. Ovviamente siamo a disposizione per risolvere i problemi, ma la soluzione non può essere quella ventilata, ovvero un rondò dal costo milionario, grande come un campo di calcio, che sprecherebbe molto territorio. Bisogna che il Pd si decida: a volte ci accusano di uno sviluppo smisurato, altre del contrario”. Sulla stessa lunghezza d’onda il sindaco di Montecarlo Fantozzi: “Abbiamo sollecitato più volte Palazzo Ducale sull’opera, esisteva una ipotesi progettuale, ben distante dal progetto ventilato dal trio Bernardini, D’Ambrosio, Tori. Inoltre, il comune di Montecarlo ha richiesto a quello di Altopascio, con l’osservazione numero 218 del 24 gennaio 2011 al regolamento urbanistico, la previsione di una intersezione viaria a rotatoria, peraltro già prevista nel piano strutturale vigente, ottenendo come risposta come l’area interessata dall’intervento risultasse inserita tra quelle da cedere al Municipio su cui era possibile realizzare l’intervento richiesto”.

Advertising