Una rotatoria in via Valico

da
Advertising

EPSON DSC picture
EPSON DSC picture
Nel corso dell’ultima giunta municipale, presieduta dal sindaco Maurizio Marchetti, sono stati molti i lavori pubblici approvati su proposta del vicesindaco Francesco Fagni, grazie alla deroga al patto di stabilità.

Fra di essi due riguardano via del Valico, la strada che collega Altopascio a Villa Campanile prima e Orentano poi.

I due progetti sono distinti ma riguardano la stessa strada e , più o meno, lo stesso luogo. In prima istanza verrà rifatto un tratto di sede stradale, per un totale di 80mila euro di spesa, praticamente dalla scuola materna fino alla nuova rotatoria. Viste le problematiche presenti , l’intero piano viario verrà sottoposto a fresatura per poi asfaltare una strada nettamente migliore sotto ogni profilo, anche quello della segnaletica orizzontale.

Insieme a questo intervento di rifacimento, la giunta ha approvato il progetto definitivo e esecutivo per la realizzazione di una rotatoria di collegamento fra la località Borgioli e la stessa via del Valico. Il progetto, elaborato dall’ufficio tecnico comunale, prevede una spesa di circa 200mila euro . Saranno creati 4 rami di ingresso sulla curva dell’anello rappresentato dalla nuova rotatoria, come previsto nel regolamento urbanistico vigente, con contestuale spostamento degli attuali accessi alle proprietà private facendone di nuovi. Oltre a questo verranno completati tutti i servizi di illuminazione, l’adeguamento delle opere per lo smaltimento delle acque meteoriche e la formazione di aiuole spartitraffico oltre che dell’isola centrale.

“Con questi due interventi andiamo a risolvere la situazione della via del Valico che era stata, dobbiamo dire giustamente, oggetto di qualche segnalazione che ci era giunta sul degrado del manto stradale e sulla banchina erbosa che in alcuni tratti della strada la rendeva meno sicura di altre strade del nostro territorio- commenta Francesco Fagni-. Continuiamo a realizzare queste opere stradali all’insegna della ricerca di una mobilità dei nostri cittadini sempre più sicur

Advertising