Coldiretti chiede a Fagni e D’Ambrosio cosa faranno per l’agricoltura

da
Advertising

searchA come agricoltura, era una trasmissione televisiva cult anni addietro. Ma sul tema, nei programmi dei due candidati a sindaco di Altopascio, Francesco Fagni e Sara D’Ambrosio, cosa è previsto. Se lo è chiesto Coldiretti che li ha incontrati entrambi. Tra gli argomenti dibattuti  rischio idrogeologico, salvaguardia della biodiversità passando per il fenomeno fuori controllo degli ungulati che sta favorendo lo spopolamento delle aree agricole più difficili e marginali del territorio fino alle attività per sostenere, incentivare ed alimentare le imprese agricole insediate nel territorio del Comune di Altopascio. Ed ancora il progetto Campagna Amica per una filiera agricola tutta italiana che passa dalle produzioni “local” all’educazione nelle scuole e degli accordi per inserire, nei menu, prodotti del territorio, sani, sicuri e provenienza certa. L’agricoltura vuole continuare a giocare un ruolo di primo piano nel tessuto economico sociale della comunità ma per farlo ha bisogno anche della pubblica amministrazione e di politiche territoriali adeguate per accompagnare gli investimenti nelle campagne ed un nuovo modello agricolo incentrato sulla multifunzionalità. Sono questi alcuni degli argomenti che i vertici di Coldiretti, rappresentati dal Presidente, Cristiano Genovali e dal Direttore, Maurizio Fantini, hanno portato all’attenzione dei due candidati

Advertising