Con Sara D’Ambrosio sindaco di Altopascio taglio delle tasse e promesse mantenute

da
Advertising

Sara-D’AMBROSIO SUL TAGLIO DELLE TASSE: “ANDIAMO AL GOVERNO DI ALTOPASCIO CON LA CONCRETEZZA DI CHI MANTIENE LE PROMESSE”

Finalmente, dopo anni di promesse non mantenute, i cittadini possono tirare un sospiro di sollievo: con la legge di stabilità approvata dal Governo Renzi, il taglio delle tasse sulla prima casa (Tasi, Imu e Irap agricola) è una realtà concreta che ad Altopascio interessa diverse migliaia di cittadini (si stima che riguardi almeno 4.000 proprietari di prima abitazione).

Purtroppo, l’amministrazione comunale uscente, al di là di tanti discorsi demagogici, roboanti, ma solo di parata (chi non ricorda l’idea maldestra delle ronde notturne cavalcata dallo “sceriffo” Marchetti?), aveva imposto l’aliquota Imu più alta di tutta la Piana. Con questo provvedimento, si riesce a dare una boccata d’ossigeno anche alla gente di Altopascio, oltre che uno slancio economico positivo alle famiglie e all’edilizia, piegate dalla crisi del settore.

La linea che intendo seguire al governo di Altopascio è proprio quella della concretezza, confermata dal nostro programma, che si contrappone al vaniloquio dell’amministrazione uscente e dell’Avatar Fagni, dimostrando di saper mantenere le promesse fatte alla cittadinanza.

Sara D’Ambrosio, candidata Sindaco di Altopascio

Advertising