D’Ambrosio – Fagni: Ecco perché NON dovremmo votare per la compagnia del Baffo Marchetti & co

da
Advertising

altopascioAltopascio –

Maurizio Marchetti con la sua presenza così “ingombrante” porterà Francesco Fagni alla sconfitta.

Alcuni spunti per NON votare Marchetti che per l’occasione si chiama Francesco Fagni:

  • Sia nel 2006 che nel 2011 pochi giorni prima delle elezioni il baffo decise di inviare squadre di ragazzi a strappare i cartelloni elettorali. Non dell’avversario. I propri. Così facendo i media misero in risalto quanto baffo fosse “bravo” e cattivi i suoi avversari. In questa tornata elettorale sembrerebbe che qualcuno abbia fatto lo stesso ingaggiando, e pagando, un extracomunitario per strappare i cartelloni elettorali di Fagni. Una storia già rivista. Il lupo perde il pelo ma non il vizio. VERGOGNA

 

  • Assumendo Massimiliano Paluzzi come capo di gabinetto, figura inutile per il comune di Altopascio, sono stati sprecati oltre € 200.000,00 nel corso del precedente mandato. Con Fagni sindaco la storia si ripeterebbe.

 

  • Maurizio Marchetti ha voluto un’auto blu a disposizione del sindaco! Altri €200.000,00 BRUCIATI! Costo auto blu €70.000,00 + 130.000,00 costo dell’autista personale per 5 anni! Con Fagni la storia si ripeterebbe!! VERGOGNA

 

  • Maurizio Marchetti ha voluto nella sua giunta 7 assessori anziché 5. Con questo provvedimento ha fatto spendere a noi altopascesi altri €150.000,00 NON necessari. Con Francesco Fagni lo spreco continuerebbe.

 

  • Maurizio Marchetti ha promesso la piscina e palazzetto dello sport per oltre 25 anni! Nella scorsa campagna elettorale spese oltre €20.000,00 per costruire il finto progetto firmato dal suo caro collaboratore Puccetti! Oggi al posto di quel progetto pubblicitario è rimasto solo un ammasso di ferri arrugginiti ma della piscina nemmeno l’ombra. Con Fagni si proseguirebbe nelle bugie.

Maurizio Marchetti sindaco di Altopascio

Motivi ce ne sarebbero molti altri ancora. Motivi oggettivi.

Insomma, se vuoi proseguire con una gestione distruttiva del nostro territorio, come durante i mandati Marchetti vota Fagni.

Se invece vuoi davvero un’altra storia, vota Sara  D’Ambrosio

E poi ancora oggi non è chiara la storia riguardo a Casal di Principe e Marchetti… a proposito la ditta che si era aggiudicata l’appalto della piscina era proprio di quelle parti….?

 

 

 

 

Advertising