[ Altopascio ] Ha meno di 30 anni la neo-eletta sindaco Pd di Altopascio

da
Advertising

Sara D’Ambrosio 29 anni, gia’ capogruppo del Partito democratico, è il nuovo sindaco di Altopascio, l’unico comune toscano dove i dem riescono a vincere il ballottaggio. La città ha scelto un nuovo sindaco, dopo 23 anni di guida di centrodestra.

Un risultato sul quale in pochi sarebbero stati disposti a scommettere solo un mese fa e che continuava ad essere ritenuto poco probabile anche dopo il primo turno, che Francesco Fagni, candidato del centrodestra e mancato erede di Maurizio Marchetti, aveva comunque chiuso in testa di sette punti. E invece al ballottaggio la D’Ambrosio ha messo a segno un vero e proprio exploit: 52,37% contro 47,63%. “Non mi vengono le parole per descrivere quanto sto provando – ha detto D’Ambrosio -. Ci abbiamo creduto fin da subito. Non sono frasi di circostanza ma il nostro è un lavoro che parte da lontano. In tanti abbiamo lavorato in questi mesi contando sulla voglia di cambiamento”.

Mentre il candidato del centrodestra Fagni ha più o meno mantenuto i propri voti, la candidata del Pd è riuscita ad ottenere ben 600 preferenze in più rispetto a due settimane fa. Non è escluso che a questo risultato abbiano contribuito i voti andati al primo turno agli altri due candidati Matteo Tori e Ferruccio Del Sarto, che potrebbero essere confluiti proprio sulla D’Ambrosio anche se i due non hanno dato indicazioni di voto. D’Ambrosio sembra comunque aver saputo interpretare un bisogno di cambiamento ad Altopascio, e per farlo ha potuto contare su un partito che si è schierato compatto al suo fianco.

Fonte: ANSA

 

Advertising
Tags: