L’associazione storica Cavalieri del Tau rappresenta l’Italia ad una rievocazione in Austria

da
Advertising

searchC’è anche un po’ di Altopascio alla manifestazione di rievocazione storica nel borgo di Puchberg am Schneeberg, località di montagna della Bassa Austria, vicino Vienna. L’Associazione “Cavalieri del Tau”, infatti, parteciperà all’iniziativa che, da oltre quindici anni e a cadenza biennale, si tiene all’interno di un castello, dove si ritrovano gruppi di ‘Living History’ del XIII secolo austriaci, tedeschi e italiani. Riservato a poche e qualificate compagini, l’evento promuove lo scambio delle esperienze in ambito rievocativo e favorisce la crescita qualitativa dei partecipanti.  

Particolarmente orgoglioso il sindaco di Altopascio, Sara D’Ambrosio, che oltre a complimentarsi con Andrea Guerzoni, presidente dei Cavalieri del Tau, riconosce negli sforzi compiuti negli ultimi decenni la capacità di aver portato l’associazione ai massimi livelli in campo storico e rievocativo. “Sono fiera che Altopascio – spiega – rappresenti l’Italia durante questa prestigiosa manifestazione, che comincia oggi e dura fino a domenica 7. Una conferma della validità del lavoro di ricerca e sperimentazione portato avanti con costanza e dedizione, di cui Altopascio Medievale, l’evento che viene organizzato da quindici anni nell’ambito del Luglio Altopascese, rappresenta la punta di diamante”. 

Advertising