Montecarlo si mobilita per il terremoto del Centro Italia

da
Advertising
Con una nota diretta a tutte le associazioni del territorio l’amministrazione comunale ha avviato una mobilitazione generale in seno alla propria comunità per coordinare l’invio di aiuti a qualsiasi titolo. Nella mattinata il Sindaco ha dapprima contattato Mario Davini, governatore della locale Arciconfraternita di Misericordia, di cui alcuni volontari partiti già nel primo pomeriggio alla volta delle zone terremotate e le parrocchie del territorio per poi rivolgersi direttamente a fine mattinata a tutte le associazioni del territorio con una nota ufficiale. Obiettivo quello di coordinare al meglio, appena saranno ricevute dalle autorità preposte, le richieste di intervento a partire da una diretta contribuzione dell’ente alla raccolta di fondi o di quasiasi materiale da portare sul luogo. Allo stesso scopo il Sindaco si è rivolto dai social network alla cittadinanza chiedendo la disponibilità, sempre a qualsiasi titolo, ad intervenire e dare il proprio contributo al momento e nelle forme opportune. La richiesta, in aggiornamento, ha trovato la condivisione di centinaia di cittadini colpiti dall’immane sciagura.
Advertising