Parte l’iniziativa “Puliamo il Mondo” per la prima volta partecipa anche Altopascio

da
Advertising

searchDue le novità rispetto agli altri anni, le passeggiate itineranti e la partecipazione del Comune di Altopascio dopo il cambio di amministrazione, ma i migranti appena arrivati nella cittadina del Tau non parteciperanno. Presentata l’edizione 2016 di “Puliamo il Mondo” da oggi fino a domenica 25 sui territori di Capannori, Porcari e Altopascio con la partecipazione degli studenti. I  volontari che parteciperanno avranno a disposizione appositi kit forniti dai Comuni per pulire parchi, aree protette, rii e canali, vie e piazze. Anche quest’anno prenderanno parte alla manifestazione gruppi di immigrati gestiti dalla Cooperativa Odissea. Le scuole interessate sono gli istituti comprensivi di Camigliano, Lammari, Capannori, S. Leonardo, Porcari e Altopascio. Le scuole primarie di Capannori e Marlia. A presentare l’iniziativa in conferenza stampa i tre assessori all’ambiente Matteo Francesconi, Daniel Toci e Leonardo Fornaciari, rispettivamente del Comune di Capannori, Altopascio e Porcari, e il presidente di Legambiente Capannori Giordano Del Chiaro. Oggi la fase operativa inizierà dall’area della piscina e dal parco pubblico di Capannori. A Porcari, sarà pulita la collina della Torretta, a Altopascio il giardino pubblico davanti alla scuola primaria

Advertising