Incidente mortale a Chimenti, muore giovane padre scontrandosi in moto contro un camion

da
Advertising

imageUno scontro violentissimo che non gli ha lasciato scampo. E’ morto per le gravi lesioni riportate Stefano Zicchillo, 33 anni, residente a Capannori, in un incidente verificatosi ieri pomeriggio intorno alle 15,30: in sella alla sua Suzuki si è scontrato con un camioncino in via Romana Lucchese in località Chimenti, nel territorio comunale di Altopascio, al confine con la Provincia di Pisa. E’ la strada, in pratica, a svolgere il ruolo di confine naturale. La dinamica del sinistro è ancora da ricostruire e da accertare ma sembra che il centauro viaggiasse in direzione Galleno quando si è trovato di fronte il camion che usciva da una strada laterale e che si stava inserendo sulla provinciale. L’impatto è stato inevitabile e il giovane è finito sotto le ruote anteriori del mezzo pesante. Il conducente di quest’ultimo (originario di Napoli ma residente a pochi metri da dove si è verificata la tragedia) è rimasto illeso ma sotto choc. Allertati i soccorsi, sul posto è giunta immediatamente  l’ambulanza della Croce Verde di Porcari: i medici ed il personale si sono prodigati per diversi minuti per una disperata rianimazione dello sfortunato trentatreenne. E’ stato fatto levare in volo anche l’elicottero del 118 regionale Pegaso, atterrato in un campo adiacente alla carreggiata. Purtroppo però, malgrado tutti i tentativi possibili, non c’è stato niente da fare. I vigili del fuoco hanno estratto da sotto il camion il giovane, mentre i rilievi sono stati eseguiti dai carabinieri.

Advertising