Cristina Rotunno bronzo ai mondiali pattinaggio a rotelle

da
Advertising

Cristina Rotunno, campionessa di pattinaggio a rotelle free style, medaglia di bronzo per lei nella disciplina  Speed Slalom ai Mondiali di pattinaggio freestyle in corso a Bangkok, in Thailandia. Cristina è un’atleta della società di pattinaggio L’Acquario di Altopascio con all’attivo numerosi riconoscimenti. “Questa medaglia alla rassegna iridata – commenta orgogliosa il sindaco Sara D’Ambrosio – dimostrano come sia possibile coronare un sogno e come, se si vuole, si possa arrivare ovunque, anche partendo da una piccola cittadina di provincia. Un esempio di sportività e determinazione, che porta in alto il nome del Tau nel mondo. La riceveremo e la premieremo in Comune al rientro”. Soddisfazione e orgoglio sono stati espressi anche dalla presidente del club Antonella Carpanese e dalla vice Valentina Bernardini, che hanno spiegato come nel pattinaggio freestyle solo con l’esperienza e la costanza nell’allenamento è possibile raggiungere grandi traguardi. La Rotunno ha 23 anni, da 13 pattina con l’Asd Acquario Altopascio e dal 2008 è presente in Nazionale. Pluricampionessa italiana, non solo in Speed, ma anche in style singolo, coppia e battle. Ha vinto il primo bronzo nella disciplina dello Speed ai Mondiali in Corea nel 2010, argento a Geinsegen nel 2011 e oro nel 2012 a Lishui (Cina). Campionessa europea 2015 a Busto Arsizio e medaglia di bronzo in Spagna nel 2016, Cristina, diplomata al liceo artistico, è anche allenatrice federale.

Advertising