A Montecarlo si potranno realizzare negozi anche al primo piano di via Roma

da
Advertising

Una grossa novità per lo sviluppo produttivo di Montecarlo: nel centro storico di via Roma d’ora in poi sarà possibile avviare un’attività commerciale o di servizi anche ai primi piani dei palazzi, sinora off limits. Ovviamente ciò laddove siano non abitati, liberi o se i proprietari volessero, in proprio o cedendo la struttura in affitto a terzi, aprirvi dei negozi. L’unica discriminante è quella della qualità e si vocifera dell’apertura di una boutique di abbigliamento e di moda di una nota catena. Quello che invece è certo è che il piano strutturale del paesino al confine con la Valdinievole, dovrà prevedere simili combinazioni a livello urbanistico. Sempre più interdetto alle auto, con l’apertura di nuovi esercizi, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Fantozzi punta alla creazione di un Municipio turistico che valorizzi le sue peculiarità: vino, ospitalità, bellezze paesaggistiche. Manca il tassello dell’ascensore che collegherà piazza d’Armi (dove una parte in futuro potrebbe essere riservata al parcheggio dei residenti in via Roma) a piazza Garibaldi, poi si chiuderà il circuito.

Advertising