La scomparsa di Francesca Pieretti, il ricordo del sindaco Sara D’Ambrosio

da
Advertising

«Francesca era una potenza». Così il Sindaco di Altopascio, Sara D’Ambrosio, ricorda e descrive Francesca Pieretti, sempre vicina ai più deboli, in prima linea per i diritti delle persone disabili. «Una notizia che mi fa male – prosegue D’Ambrosio – Francesca ha avuto la forza e il coraggio di portare le problematiche delle persone più svantaggiate sui banchi del consiglio comunale, negli anni del suo mandato dal 2006 al 2011, e sul territorio grazie a un’instancabile attività con la sua associazione. Proprio in questi giorni dovevamo firmare la convenzione tra amministrazione comunale e associazione per fare in modo che il Punto Handy tornasse ad Altopascio. Una donna piena di vita, un vulcano di idee, una risorsa preziosa per il nostro comune e per tutto l’associazionismo lucchese: oggi il pensiero più grande va a lei e alla sua famiglia».

Advertising