Approvato il fondo anti crisi per disoccupati ma anche giovani coppie

da
Advertising
EPSON DSC picture

Approvato con delibera di giunta il fondo anticrisidestinato ai disoccupati, ai pensionati e alle giovani coppie di Altopascio. Il documento, fortemente voluto dall’amministrazione comunale, verrà pubblicato entro la fine della settimana sul sito del comune e dal 27 dicembrefino al 31 gennaio 2017 – sarà possibile presentare le domande per ottenere i contributi stanziati.55mila euro le risorse messe a disposizione, la maggior parte delle quali, 50mila euro, destinate a tutti coloro che hanno perso lavoro o ai cittadini over 65 in pensione; i restanti 5mila, invece, andranno a coprire i bisogni delle giovani coppie. Potrà essere un contributo in denaro, fino a un massimo di 500 euro, oppure veicolato attraverso forme diverse, ma comunque necessarie: buoni spesa, buoni per l’acquisto in farmacia, retta dell’asilo nido o del centro diurno anziani, agevolazioni sul servizio mensa e sul trasporto scolastico, addizionale comunale Imu e Tari. Tre le soglie Isee previste per le tre categorie di possibili destinatari del fondo anticrisi: fino a 7.700 euro per i disoccupati; cifra che arriva a 8.600 per i pensionati over 65 e fino a 12.000 euro per le giovani coppie.

Advertising