Salvatore Lardieri presidente e fondatore di CO.RA questa mattina insieme alla Sindaca per accogliere una delegazione internazionale di esperti del settore farmaceutico

da
Advertising

CO.RA., UN’ECCELLENZA DI ALTOPASCIO NEL SETTORE CHIMICO-FARMACEUTICO

Altopascio, 7 febbraio 2017 – Una delegazione internazionale, composta da esperti del settore farmaceutico provenienti da Germania, Giappone, Gran Bretagna e Francia, è stata accolta questa mattina ad Altopascio dal Sindaco Sara D’Ambrosio. L’occasione è stata fornita dall’evento organizzato da CO.RA., l’azienda altopascese che da 30 anni brevetta, progetta, esporta ed offre una serie di prodotti trasversali per l’industria chimico-farmaceutica, spaziando dai singoli componenti agli impianti veri e propri. Un’eccellenza locale, un esempio in Italia e all’estero, visto che la società, presieduta da Salvatore Lardieri, può contare oggi su uno staff di 50 addetti, fra ricercatori, progettisti e tecnici di produzione e servizio assistenza, molti dei quali giovani, e una lunga serie di collaborazioni e clienti sparsi in tutto il mondo.

«Questa azienda – ha commentato il Sindaco D’Ambrosio – rappresenta un orgoglio per il comune e l’esempio concreto di quanto sia possibile fare bene in Italia. In un periodo di difficoltà economica è doppiamente importante valorizzare una realtà che ha saputo coniugare la passione per la ricerca e l’innovazione e l’attenzione per i dipendenti, alla crescita imprenditoriale e al rispetto del contesto ambientale e urbanistico in cui l’azienda ha deciso di investire e operare».

Quello di stamani, voluto dai responsabili di CO.RA. è solo il primo di una serie di incontri che si terranno nei prossimi mesi nella sede operativa dell’azienda, a Spianate: l’obiettivo è fornire a partners, agenti e distributori di tutto il mondo un aggiornamento sui prodotti e sulle soluzioni proposte dalla società. 

Advertising