Capannori Al via l’operazione ‘Tutti in piedi’ per il ripristino della segnaletica verticale

da
Advertising

Capannori –

sistemazione di un cartello

Un cartello storto indicante un passaggio pedonale in centro, un divieto di sosta abbattuto nei pressi di un tratto di strada particolarmente stretto o un senso unico girato dal lato opposto da un vandalo presto a Capannori diventeranno solo un ricordo. L’amministrazione comunale ha dato via all’operazione “Tutti in piedi” con l’obiettivo di ripristinare la segnaletica verticale migliorando la sicurezza stradale.

E’ stata formata una squadra speciale del ‘Cantoniere di paese’ che ha lo specifico compito di prendersi cura dei cartelli. L’opera sta progressivamente interessando tutte le frazioni sia in base al monitoraggio compiuto dagli uffici, sia in base alle segnalazioni dei cittadini. Gli interventi da compiere sono molteplici. A volte bastano pochi minuti e semplici utensili, altre è necessario svolgere operazioni più accurate, come piantare da zero la base del palo nel terreno.

“Questa operazione speciale ci permette di migliorare qualitativamente il servizio del ‘Cantoniere di paese’, che è uno dei più apprezzati dai cittadini – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Gabriele Bove -. Il ripristino della segnaletica verticale è un intervento rilevante sia dal punto di vista della sicurezza stradale, perché fondamentalmente ne migliora la visibilità, sia sotto quello del decoro, perché contribuisce a rendere più belli i paesi e le strade. Accanto a questo continua il nostro impegno per risolvere le segnalazioni che ci arrivano allo sportello del ‘Cantoniere di paese’; la cura del territorio passa anche dalle piccole opere”.

I motivi per cui i pali si trovano fuori dalla loro posizione sono vari. Talvolta la colpa è da ricercare in un’auto o un camion che vi ha battuto dentro, altre sono le persone che hanno compiuto un gesto di inciviltà. Capita anche che il maltempo riesca a spostare i cartelli, magari con forti folate di vento oppure erodendo la base. Ci sono anche delle azioni, spesso legate a particolari festeggiamenti, che potrebbero causare delle criticità. Ad esempio affiggendo con del nastro adesivo sui cartelli la segnaletica di una festa di compleanno o dei messaggi per i futuri sposi, questi si potrebbero spostare oppure la pellicola ad alta visibilità catarifrangente che ricopre i segnali, potrebbe deteriorarsi. In questi casi i cantonieri sono costretti a sostituire l’intero cartello.

Chi volesse fare segnalazioni al ‘Cantoniere di paese’ può rivolgersi dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12.30, all’apposito ufficio che si trova nella sede comunale presso l’Urp. Nella stessa fascia oraria è attivo il numero di cellulare 3351397378. In alternativa si può inviare un’email a  cantonieredipaese@comune.capannori.lu.it.

Advertising
Tags: