[Provincia di Lucca] POLITICHE GIOVANILI: scade il 3 febbraio il bando 2017 “Uno spazio per le idee”

da
Advertising

Si avvicina la scadenza, fissata al prossimo per il bando 2017 , promosso dalla insieme con la che concede la possibilità ai giovani del territorio di presentare proposte e ricevere un contributo economico per la propria idea progettuale. Numerosi gli ambiti e i settori per i quali i ragazzi del territorio provinciale (dai 14 a 29 anni di età) possono presentare progetti: dall’arte alla cultura, dalle pari opportunità alla creatività, dalle politiche sociali al volontariato; e poi educazione, salute, comunicazione, lavoro e sviluppo d’impresa, tempo libero e sport. Giunto alla sua decima edizione, il bando “Uno spazio per le idee” punta ad ampliare e sviluppare gli obiettivi delle precedenti edizioni, promuovendo una partecipazione consapevole dei giovani alla vita della comunità, valorizzando le capacità individuali, indirizzandole verso una disponibilità gratuita nei confronti di persone e realtà marginali e promuovendo la creatività dei giovani. Obiettivo del bando, infatti, è offrire opportunità di crescita ai giovani del territorio permettendo loro la realizzazione di idee e progetti, di cui intendono assumersi la realizzazione e la gestione, offrendo loro un ambiente attrezzato, in grado di ottimizzare tutte le risorse necessarie alla realizzazione. I progetti saranno divisi in due fasce di finanziamento: per finanziare iniziative ed eventi e per i progetti che prevedono attività continuative ed eventi significativi. Gruppi di giovani di età compresa tra i 14 e i 29 anni, con la presenza nel gruppo di almeno tre persone di età compresa tra i 18 e i 29 anni, di cui un nominativo dovrà essere responsabile e sottoscrittore della domanda, residenti nel territorio provinciale. I gruppi non potranno avere fini di lucro e dovranno garantire la gratuità delle loro prestazioni.I progetti, formulati secondo lo schema che si trova sul sito (dove è possibile scaricare sia il bando che il modulo di richiesta), dovranno essere presentati all’Ufficio Protocollo della Provincia entro le ore 13:00 del . Per ulteriori sul bando e un eventuale supporto tecnico alla compilazione del formulario, è possibile contattare l’Ufficio Pari Opportunità dell’amministrazione provinciale (0583/417773 – 417930), il martedì e il giovedì dalle 9:00 alle 13:30 e dalle 15:00 alle 17:00 oppure via mail:

Advertising