Capannori Polizia municipale:nel 2016 elevate 4410 contravvenzioni al codice della strada.Ritirate 21 patenti

da
Advertising

Capannori –

foto di gruppo

Sono 4.410 le contravvenzioni al codice della strada elevate nel 2016 dalla polizia municipale di Capannori. Di queste 1.884 per superamento del limite di velocità, 612 per divieto di sosta, 537 per comunicazione dati del conducente, 431 per attraversamento di incrocio con semaforo rosso, 284 per revisione scaduta, 91 per presentazione documenti, 72 per mancato uso di cinture di sicurezza, 47 per mancanza di copertura assicurativa e 7 per guida in stato di ebbrezza. Inoltre sono state ritirate 21 patenti di guida e fatte 570 segnalazioni per sospensione, mentre i punti decurtati dalle patenti sono stati complessivamente 6.349. Ammontano a 47 i fermi, rimozioni e sequestri di veicoli.

Sono alcuni dei dati relativi all’attività svolta dalla polizia municipale nel 2016 resi noti durante l’iniziativa svoltasi stamani (sabato) nella sala del consiglio comunale, in occasione del 151° anniversario della costituzione del Corpo di polizia municipale di Capannori, che risale al 6 febbraio 1866, alla quale hanno partecipato il sindaco Luca Menesini, l’assessore alla sicurezza urbana Lia Miccichè  insieme ad altri componenti della giunta, alcuni consiglieri comunali, la comandante della polizia municipale Iva Pagni e tutti gli agenti.  Dalla relazione sull’attività svolta lo scorso anno emerge che le richieste di intervento alla centrale operativa sono state 1.911. Particolarmente forte l’impegno nel settore ambientale con 400 richieste di intervento, 380 pratiche ambientali evase, 52  sanzioni elevate per accensioni di fuochi all’aperto e 40 sanzioni per violazione dell’ordinanza sulla raccolta porta a porta dei rifiuti.

“La Polizia Municipale svolge un ruolo di fondamentale importanza nel garantire la sicurezza della nostra comunità e del nostro territorio – afferma il sindaco, Luca Menesini-.  Le mansioni che quotidianamente svolgono gli agenti sono numerose e delicate andando dai controlli su strada all’attività contro l’abbandono dei rifiuti. Forte e in crescita l’impegno per  la prevenzione dei reati sul territorio, sia con il progetto ‘Whatsappiamo sicurezza’ iniziato da alcuni mesi, sia con quello relativo al controllo di vicinato che sta per partire. A fronte di un’attività così complessa e impegnativa credo importante garantire adeguate risorse  umane. Per questo abbiamo dato avvio alla procedura per l’assunzione di tre nuovi agenti tramite mobilità, mentre stiamo pensando di procedere con assunzioni stagionali  per il periodo estivo, quando entrerà in funzione il servizio notturno. Ringrazio la comandante Pagni e tutto il corpo della polizia municipale per il prezioso lavoro che ogni giorno svolgono con passione e impegno a tutela dei cittadini”. 

Il reparto viabilità e pronto intervento ha rilevato 165 incidenti stradali, di cui 102 con feriti e 3 mortali. Sono state emesse 391 ordinanze di regolamentazione della circolazione e realizzati 140 sopralluoghi per la viabilità. Si è rilasciata inoltre l’autorizzazione per 20 trasporti eccezionali e 26 manifestazioni sportive.  Sono state  trasmesse 14 notizie di reato per lesioni e 7 notizie di reato per guida in stato di ebbrezza.

Il reparto edilizia,  a fronte di 193 pratiche evase, ha emesso 5 notizie di reato per abusi edilizi e riscontrato 39 violazioni di natura amministrativa.

Il reparto annona, informazioni  e polizia giudiziaria ha registrato 125 denunce per smarrimento di documenti ed altro ed ha svolto attività di controllo e riscossione del suolo pubblico in occasione di 468 mercati settimanali. Sono stati inoltre rilasciati 159 nulla osta per la pubblicità, mentre le violazioni a leggi e regolamenti sono state 12. Sono state anche effettuate 212 notifiche e svolte 1932 pratiche anagrafiche relative alla residenza.

Infine il reparto segreteria ha rilasciato 184 contrassegni per invalidi.

Advertising
Tags: