[Regione Toscana] Ginori: dalle istituzioni una spinta per una soluzione rapida e positiva – Dettaglio notizia – Toscana Notizie

da
Advertising

FIRENZE – Dalle istituzioni, Regione e Comune, arriva una spinta per una soluzione rapida e positiva nella vicenda della Ginori di Sesto Fiorentino.

E’ questo il senso dell’incontro che si è svolto oggi pomeriggio a Firenze in Palazzo Sacrati Strozzi, sede della presidenza della Regione, tra i tre commissari liquidatori della Ginori Real Estate, Fabrizio Franchi, Luciano Tanteri e Giuseppe Guizzi, e il consigliere del presidente Rossi per i problemi del lavoro, Gianfranco Simoncini e il sindaco di Sesto Fiorentino, Lorenzo Falchi.

Regione e Comune hanno rappresentato ai commissari l’interesse del territorio perchè si giunga presto a riavviare il percorso per la vendita dell’area, insieme alle preoccupazioni per alcune notizie che evidenziano una situazione di stallo nelle trattative.

Le istituzioni hanno ribadito ai commissari, perchè la circostanza sia sottolineata ai creditori, che l’area ha una precisa caratterizzazione urbanistica per attività industriali, una previsione che non è destinata a cambiare e che è perfettamente coerente con la presenza della Ginori. 

Durante l’incontro, che è continuato nel solco del positivo rapporto di collaborazione e informazione tra i commissari e le istituzioni consolidato in questi mesi, è emerso come, nonostante l’attuale impasse che per le Regione e Comune deve essere rapidamente superato dopo che si era arrivati ad un punto soddisfacente per le parti, la trattativa deve continuare.

Ed è proprio a partire da questa considerazione che la riunione si è conclusa con il rinnovato impegno a fare in modo di risolvere positivamente la questione, continuando a mantenere stretti contatti tra Regione, Comune e commissari liquidatori.  

Fonte Regione Toscana

Advertising