[NEWS] MONTECARLO TEATRO – Famiglie italiane allo specchio

da
Advertising

Montecarlo –

Comune di Montecarlo, Fondazione Toscana Spettacolo onlus e associazione And Or


Appuntamento con la prosa sabato 18 febbraio al Teatro dei Rassicurati

Figli, genitori, nonni: un’ora in famiglia, tutti insieme.. e tutti soli. Girano per casa i membre della famiglia Campione e provano a stare insieme oppure fanno finta solo perché devono?  Sul palco del Teatro dei Rassicurati di Montecarlo (LU), sabato 18 febbraio andranno in scena dieci personaggi, tre generazioni a confronto, ma a dargli vita solo tre bravissimi attori, così che il gioco si sveli pian piano e che ognuno sia nonno, genitore e figlio di se stesso. In una famiglia dove nessuno si fa troppe domande, continua semplicemente ad andare avanti, anzi, a girare intorno. E s’incontrano: la moglie col marito e l’ex, i nonni con i nipoti, i figli con i genitori e i finti genitori, dando vita a momenti esileranti di vita “vissuta”.

Le parole e i temi, infatti, prendono spunto da indagini di periferia, da gente vera, incontrata in cinque valli della provincia di Firenze e soprattutto dal lavoro svolto con più di ottanta ragazzi che Gli Omini (compagnia teatrale composta da Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi, Luca Zacchini e Giulia Zacchini) hanno incontrato, conosciuto e portato in scena. La famiglia è larga, anzi larghissima ed è un campione di famiglie, appunto.

Il cartellone della prosa del Teatro dei Rassicurati prosegue sabato 11 marzo con Katia Beni e Anna Meacci che con la loro dissacrante comicità portano in scena Scoop!, comica rappresentazione di un supermercato visto come luogo di incontro delle più svariate tipologie di persone.

 

Gli spettacoli avranno inizio alle 21,15.

BIGLIETTI: posto unico intero 15 euro, posto unico ridotto 10 euro. RIDUZIONI: Giovani fino ai 29 anni e soci Ass. “And Or Margini Creativi”.

 

CONTATTI:

Biglietteria presso l’Ufficio Cultura del Comune di Montecarlo

via Roma 56, da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13

 

Advertising
Tags: