ALTOPASCIO Palestra, c’è il progetto di fattibilità

da
Advertising

ALTOPASCIO. C’è progetto di fattibilità per la realizzazione di un impianto polivalente per lo sport. Un piccolo palazzetto che potrebbe ospitare anche la squadra di basket del Bama Altopascio costretta ad emigrare a Ponte Buggianese. Come anticipato c’è un progetto di fattibilità che ha avuto il via libera dalla giunta comunale. Il sito è già stato individuato in un’area nei dintorni di Via Valico, nei pressi della rotatoria.

La palestra andrà ad occupare uno spazio di circa 1500 metri quadrati, in un lotto di proprietà dell’amministrazione comunale. Circa 2,2 milioni il costo dell’intervento, di cui un milione raccolti attraverso gli oneri di urbanizzazione per lil 2017 (50mila), un mutuo di 200 mila euro e 750 mila euro nel 2019 per un totale di circa un milione. Il resto della copertura attraverso finanziamenti regionali occasionali oppure utilizzando l’avanzo di amministrazione. L’idea è quella di realizzare un polo scolastico con annessa una struttura sportiva per le associazioni sportive del territorio e l’attività delle scuole. Lo spazio si prevede che sia dotato di un campo regolamentare per pallacanestro, pallavolo, pattinaggio e dei relativi servizi e spogliatoi, dimensionati secondo le norme vigenti, di adeguati locali di ristoro, magazzini e spazi attrezzati.

Vista la spesa complessiva, la palestra avrà una struttura stabile e non sarà una tensostruttura. Finalmente il Bama Altopascio avrà non tanto un palasort che sarebbe anche sproporzionato rispetto alle esigenze, ma una palestra con una capienza adeguata alla categoria (almeno 500 posti) per non continuare a giocare a Ponte Buggianese.

 

Fonte: Il Tirreno

Advertising