MODENA – INTERVENTI PER 3 MILIONI SFRUTTANDO LA LEGGE DI BILANCIO 2017

da
Advertising

Il Comune di Modena chiederà di poter effettuare interventi per oltre 3 milioni di euro usufruendo degli spazi finanziari al di fuori dei vincoli di pareggio di bilancio previsti dalla Legge di bilancio 2017.

Lo fa sapere l’Amministrazione riprendendo il tema sollevato dall’Ance di Modena che ha sollecitato gli enti territoriali a fare richiesta al Governo per avvalersi di questi spazi finanziari offerti dalla Legge di bilancio 2017.

“L’edilizia scolastica – afferma l’assessore ai Lavori Pubblici Gabriele Giacobazzi – è una priorità per l’Amministrazione comunale di Modena, quindi parte importante degli interventi su cui il Comune intende operare avvalendosi degli spazi fuori dai vincoli ricade in questa sfera. Gli interventi interessano circa 35 scuole e solo per una quota pari a 250 mila euro la richiesta riguarda lavori su altri edifici”.

In particolare, la richiesta prevede la possibilità di utilizzare 950 mila euro per le scuole primarie e 950 mila euro per le secondarie per interventi di adeguamento alla normativa volti all’ottenimento di certificati sulla prevenzione incendi. Altri 560 mila euro sono destinati all’adeguamento delle luci di emergenza, soprattutto  nelle scuole materne. Altri 300 mila euro, infine, saranno destinati alla sistemazione e all’adeguamento di impianti elettrici su vari edifici scolastici.

Advertising