[ REGIONE TOSCANA ] Richard Ginori, la Regione ribadisce la pressione per la acquisizione dell'area

da
Advertising

FIRENZE – Assicurare la continuità produttiva e il mantenimento dell’azienda nell’area industriale di Sesto Fiorentino. Questo l’obiettivo della Regione, ribadito oggi dal consigliere del presidente per il lavoro Gianfranco Simoncini, intervenuto all’assemblea indetta dai lavoratori della Richard Ginori. Simoncini ha ricordato il pressing della Regione per arrivare rapidamente alla chiusura del confronto per l’acquisizione dell’area, dopo la presentazione della proposta formale da parte di Richard Ginori ai liquidatori. Tutto questo anche in considerazione del fatto che Regione e Comune hanno ribadito che non consentiranno speculazioni sull’area che dovrà restare a destinazione industriale.

Una rapida conclusione della vicenda con il mantenimento dell’azienda a Sesto Fiorentino, oltre a consentire l’attuazione del piano industriale, servirà anche a trovare una soluzione positiva per la questione del Museo di Doccia per cui, proprio in queste ore, il governo si è detto disponiile ad una acquisizione da parte del pubblico.
Simoncini ha anche fatto presente che nei giorni scorsi ha informato le strutture del Ministero dello Sviluppo Economico, sottolineando la possibilità di un intervento del Ministero a tutela di un’azienda unica nel panorama nazionale e richiamando il senso di responsabilità ed il sacrificio che i lavoratori hanno messo in campo anche con l’accordo firmato recentemente 
 

Fonte: Regione Toscana

Advertising