PORCARI Un anatroccolo in cucina, a Porcari il “Teatro per le famiglie”

da
Advertising

PORCARI – Torna all’Auditorium “Vincenzo da Massa Carrara” (via Roma, 121) a Porcari la rassegna “Teatro per le famiglie” con un cartellone di cinque appuntamenti, ogni domenica fino al 5 marzo, realizzato da La Cattiva Compagnia, con il patrocinio del Comune di Porcari, la Fondazione Cavanis e il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

 

Domenica 19 febbraio alle 17, uno spettacolo davvero a misura di famiglia: “Un Anatroccolo in cucina”, adatto ad un pubblico a partire dai 3 anni di età, liberamente inspirato al brutto anatroccolo di Andersen. Rievocando l’affascinante atmosfera del cinema comico muto degli anni ’20, raccogliendo la magia della pantomima e della clownerie, sorprendendo con bolle di sapone giganti e bicchieri che suonano, lo spettacolo tratta con note leggere il tema della diversità, reale o immaginata, il bisogno di essere accettati e di far parte di un gruppo. Oggetti quotidiani che diventano mezzi magici e fantastici; il linguaggio non verbale per comunicare temi importanti come il confronto con l’altro diverso da noi, e come la possibilità, ogni giorno, di perdere o sbagliare. Produzione “Eccentrici Dadarò” di e con Simone Lombardelli, regia Dadde Visconti e musiche originali di Marco Pagani. I prossimi appuntamenti sono “Dr Jeckill e Mr. Hyde” il 26 febbraio; Pollicino e l’Orco il 5 marzo. Inizio sempre alle ore 17.

 

Info e prevendita: Biblioteca comunale di Porcari, tel. 0583 211884, orario: lunedì, mercoledì e venerdì h. 10-14, h. 15.30-18. Intero 6 euro, ridotto (fino a 14 anni e oltre i 65 anni) 4 euro. Possibilità di abbonamenti. La biblioteca sarà aperta per la vendita dei biglietti anche un’ora prima dello spettacolo.

Fonte: Lo Schermo

Advertising