Firenze Al via il sabato dell’informazione civica, oggi prima tappa in Borgo Ognissanti

da
Advertising

Un tour per promuovere il rispetto delle regole e i comportamenti corretti a tutela della città e della convivenza civile. È il ‘Sabato dell’informazione civica’, l’iniziativa lanciata dal sindaco Dario Nardella che ha preso il via oggi da Borgo Ognissanti. Ogni mese una tappa nei quartieri con cittadini, associazioni e commercianti per incoraggiare il senso di responsabilità nel rispetto della città e nella lotta al degrado. All’appuntamento di oggi, aperto a cittadini e commercianti della zona, hanno aderito l’associazione Borgo Ognissanti, l’associazione Punto su Firenze e gli Angeli del Bello. Presenti, oltre al sindaco Nardella, l’assessore all’Ambiente Alessia Bettini, il presidente dell’associazione Borgo Ognissanti Fabrizio Carabba e il presidente della Fondazione Angeli del Bello Giorgio Moretti.

“Siamo sempre più convinti della necessità di rilanciare il rispetto delle regole per una convivenza civile – ha detto il sindaco Nardella – Il degrado si combatte anche con l’educazione civica, per questo lanciamo oggi il sabato dell’informazione civica partendo da Borgo Ognissanti, un quartiere centrale ma anche residenziale. Per amare la propria città basta fare piccole azioni che riguardano la quotidianità, come non buttare carte o cicche per terra o parcheggiare correttamente la propria bici. Noi amiamo Firenze e la consideriamo davvero casa nostra, per questo non facciamo per strada quello che non faremmo in casa nostra”.

“Siamo lieti di questa iniziativa dell’Amministrazione – ha detto Moretti – Volentieri promuoviamo il vademecum delle buone pratiche ricordando a tutti che l’amore ed il rispetto per Firenze non sono un reato”.

Nel corso della mattinata sono stati distribuiti i volantini della campagna “Ami Firenze se ti impegni a…” con l’indicazione dei comportamenti corretti da tenere e delle più semplici norme di convivenza civile. Insieme agli Angeli del bello sono state catalogate le biciclette per strada, individuando le due categorie ‘rottame’ e ‘divieto di sosta’. Su queste, è stata apposta una fascetta per avvisare i proprietari della futura rimozione. Sono stati inoltre distribuiti posaceneri portatili.

Prossima tappa del tour sabato 8 aprile in via Cento Stelle a Campo di Marte (sc).

 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising