[Lucca] A Villa Argentina i libri di Massimo Vecoli e Franco Pulzone

da
Advertising

Lucca –

Il 22 febbraio per la rassegna letteraria ‘Di Mercoledì’ promossa dalla Provincia

A Villa Argentina i libri di Massimo Vecoli e Franco Pulzonevilla_argentina (1)

Ancora una doppia presentazione letteraria, il 22 febbraio, alle 17,30 a Villa Argentina, per gli appuntamenti della rassegna culturale “Di mercoledì” promossa dalla Provincia di Lucca. Protagonisti dell’appuntamento – moderato dalla scrittrice Laura Nicodemi – Massimo Vecoli con il libro “Le terre sognate” e Franco Pulzone con “La cruna delle stringhe” entrambi editi da Giovane Holden Edizioni.

 

“Le terre sognate” di Vecoli, sono una raccolta di poesie, anzi un punto d’incontro tra il viaggio e la poesia, due esperienze molto importanti nella vita dell’autore. I viaggi, gli incontri, le emozioni, il confronto con altre culture, sono nutrimento per la penna del poeta. Sono la voglia di trasmettere ai lettori le emozioni di incontri straordinari o di paesaggi indimenticabili, siano esse vissute in solitudine in un posto sperduto del mondo oppure in una grande metropoli piena di vita.

Il taccuino del poeta si riempie di appunti, di versi scritto di getto,di piccole cronache che poi con il lavoro e lo studio si trasformano in poesie o racconti. Le Terre Sognate sono anche un libro in cui si avverte la ricerca di un linguaggio nuovo, la sintesi tra classico e moderno, tra prosa e poesia.

 

Massimo Vecoli è nato a Stresa nel 1961. Ha frequentato il Liceo scientifico Cavanis. Le sue poesie sono state pubblicate su diverse antologie nazionali e su alcuni dischi del maestro Riccardo Arrighini. Nel 2010 pubblica la sua prima silloge I fuochi e i fiori e nel 2013 Cosa sono le nuvole.

La cruna delle stringhe” La teoria delle stringhe è un modo per descrivere tutte le forze e tutta la materia: dall’atomo alla terra, fino alle galassie, dalle origini del tempo fino allo scoccare dell’ultima ora. Ogni cosa, dalla particella più piccola alla stella più grande, è composta da anelli incredibilmente piccoli di energia vibrante, chiamati stringhe. Le stringhe vibrano in modo diverso dando vita alle componenti prime della natura: l’universo è, quindi, una sinfonia prodotta da questi minuscoli anelli di energia vibrante. Universi paralleli che occupano lo stesso spazio nel cosmo potrebbero connettersi, perfino inglobarsi l’uno nell’altro in parte o totalmente. Una giovane donna si ritrova divisa tra due uomini, ognuno appartenente a un universo parallelo.

Franco Pulzone è nato a Viareggio dove risiede. Perito industriale di professione e appassionato politico, è un artista versatile e poliforme: fin da giovane scrive riflettendo sull’attualità e pratica la pittura metafisica ottenendo importanti riconoscimenti. Il suo obiettivo – artistico e politico – è quello di realizzare una Società Civile più Umana. Tra le sue pubblicazioni nel 2012 Vivi sempre il tuo giorno e, nel 2014, Passi dell’Anima.

 

Info: 0584-1647600 o pagina Facebook “Villa Argentina Viareggio”.

 

Fonte Verde Azzurro

Advertising