[LUCCA E PROVINCIA] Due giovani rifugiati trovati senza vita a Retignano

da
Advertising

Due giovani rifugiati trovati senza vita a Retignano

STAZZEMA – Due giovani africani rifugiati, ospiti di un agriturismo a Retignano, sono stati trovati senza vita nel loro letto nel pomeriggio di oggi. I due, di provenienza sub-sahariana, sono stati trovati ormai morti dai loro connazionali. Erano in camera, sopra un letto castello.

La morte risalirebbe a questa mattina o questa notte. Sul posto sono presenti anche i Carabinieri e l’automedica del 118, insieme al medico legale. Ancora da chiarire la dinamica dei fatti, si registrano problemi di comunicazione anche a causa di incomprensione della lingua.

I Carabinieri escludono segni di violenza, liti o aggressioni. La morte, secondo le prime ipotesi, potrebbe essere ricondotta ad un intossicamento da monossido di carbonio. Sarà il medico legale a chiarire le cause del decesso e, in seguito, l’autopsia.

Il fatto è successo all’agriturismo Le Poiane, in Alta Versilia, struttura convenzionata con la Prefettura dove trovano ospitalità diversi migranti richiedenti asilo.

Fonte: NoiTv

Advertising