SABATO 4 MARZO IL MERCATO DEL FORTE FA TAPPA AD ALTOPASCIO

da
Advertising

In via Cavour il meglio del made in Italy artigianale dalle 8 alle 19

Altopascio, 21 febbraio 2017 – Sarà un sabato all’insegna del commercio di altissima qualità, quello che il 4 marzo prenderà vita ad Altopascio. A grande richiesta, infatti, arriverà nella cittadina del Tau l’eccellenza del vero ed originale mercato de “Gli ambulanti di Forte dei Marmi”. Le ormai note boutiques a cielo aperto invaderanno via Cavour, nel centro del paese, proponendo il meglio del made in Italy artigianale, con orario continuato, anche in caso di maltempo, dalle 8 alle 19.
Un’iniziativa organizzata dal Consorzio Gli Ambulanti di Forte dei Marmi e dal Comune di Altopascio, che ha fortemente sostenuto l’evento-mercato, con l’obiettivo di attirare in città centinaia di persone. Il Mercato del Forte, infatti, è da tempo sinonimo di qualità, richiesto da numerose città italiane, proprio perché capace di generare ricadute positive sull’indotto turistico, commerciale e culturale delle località ospitanti.

«Vorrei che questo evento venisse vissuto come un’opportunità – spiega il Sindaco Sara D’Ambrosio – L’obiettivo è far tornare Altopascio un centro attrattivo, per chi ad Altopascio vive e lavora e per tutti gli altri che arriveranno in visita. Il nostro lavoro è trasformare il comune in una sorta di catalizzatore per iniziative e manifestazioni e per fare questo c’è bisogno delle idee e della volontà di tutti.

Il nostro paese ha bisogno di eventi di qualità e di progetti di ampio respiro: l’amministrazione è pronta ad accogliere e a sostenere idee e iniziative che abbiano come tema portante il rilancio di Altopascio, soprattutto quelle che provengono da chi sul territorio svolge un’attività commerciale».
Sui grandi banchi di vendita sabato 4 sarà possibile trovare il meglio della tradizione toscana ed italiana dell’artigianato di qualità: abbigliamento, pelletteria, la migliore produzione nazionale di cachemire, pellicceria, stoffe pregiate, biancheria per la casa, porcellane, bijoux, arte fiorentina.

«L’anno scorso – aggiunge l’assessore alla cultura e al commercio, Marzia Riccomi – il Mercato del Forte ha effettuato oltre 70 tappe in giro per l’Italia, con un pubblico stimato ad evento mediamente oltre le 10mila persone. Per quest’anno, le uniche due date previste in Toscana sono ad Altopascio e a Pistoia. Già da questo si capisce l’importanza dell’evento per il nostro comune: la volontà è inserire Altopascio in circuiti di qualità sia per quanto riguarda la cultura e il campo artistico-musicale, sia sotto il profilo dell’animazione pubblica e del commercio».

Advertising