[LUCCA E PROVINCIA] Camaiore non sfonda, riscossa Pietrasanta. Seravezza tiene il passo

da
Advertising

Camaiore non sfonda, riscossa Pietrasanta. Seravezza tiene il passo

CALCIO ECCELLENZA – La 22esima giornata del campionato di Eccellenza lascia le cose invaritate al vertice con Rsoelle e Serevezza separate da due punti. Bella vittoria esterna del Pietrasanta a Gambassi mentre il Camaiore non passa in casa contro l’ostico Sangimignano.

Scusate l’anticipo, e non il ritardo, come nel celebre film del grande Massimo Troisi, ma il campionato di Eccellenza va di fretta. La 22esima giornata, ad otto dalla fine, ha ribadito che i giochi sono ancora tutti da fare, sia in testa che in coda. Il Camaiore cercava punti pesanti nella gara interna con il Sangimignano, formazione tranquilla ma che aspira ad un posto nei playoff che significa quarto o quinto posto. Ne è scaturita una partita nella quale i bluamaranto ci hanno provato ma dove hanno confermato le loro difficoltà in fase offensiva. Peccato perchè un successo avrebbe consentito di accorciare sulle squadre che stanno davanti riaccendendo concrete chances di salvezza-diretta. Torna a sperare anche il Pietrasanta corsaro e in modo convincente sul campo del Gambassi dove l’undici di Ceccomori si è imposto con un perentorio 3 a 0. Nessun problema per il Seravezza di Valter Vangioni che regola (2-0) il Castelfiorentino e rimane a due punti dalla capolista Roselle che a sua volta liquida con identitco punteggio sul Cecina. La classifica conferma quanto dicevamo: ovvero tutto è ancora possibile anche se davanti la lotta per la promozione in serie D è una questione a tre e dietro si è complicata la situazione del Pontebuggianese mentre Pietrasanta e Camaiore possono ancora sperare anche se 6 e 7 punti da recuperare non sono pochi. Domenica prossima la 23esima giornata vedrà le tre versiliesi tutte in trasferta. Seravezza a Cecina sul campo di una squadra affamata di punti-salvezza col Roselle a Sangimignano. Pietrasanta invece a Piombino opposto aI neroazzurri terza forza del torneo e Camaiore di scena a Castelfiorentino sul terreno di una formazione tutt’altro che tranquilla. Altri 90′ che forse non saranno decisivi ma d’ora in poi ogni giornata può dare la svolta e indirizzare i destini del campionato.

Fonte: NoiTv

Advertising