BOLZANO – Citt di Bolzano – Consiglio di Quartiere Oltrisarco: sicurezza e traffico in primo piano

da
Advertising

Nel corso dell’ultima seduta del Consiglio di Quartiere
Oltrisarco-Aslago stata trattata la situazione del
traffico e della sicurezza sulle piste ciclabilialla presenza
di Ivan Moroder, Direttore dell’Ufficio per la Mobilit del
Comune e del Tenente Roberto Tinaglia della Polizia
Municipale.
Il Quartiere Oltrisarco Aslago informa che: “In seguito
all’incidente mortale sulla pista ciclabile alla rotonda di via
Roma e ad altri incidenti di ciclisti nel quartiere, di
primaria importanza incrementare la sicurezza e la prevenzione. Le
maggiori situazioni di pericolo sono costituitesoprattutto
dal transito di biciclette agli incroci ed alle rotonde in quanto
difficile per tutti i mezzi in circolazione mantenere una
visione di insieme e molti conducenti non rispettano le regole del
traffico”. Da parte della Presidente Christine Gasser e della
Vicepresidente Miriam Canestrini sono state ricordate le misure
gi discusse nei precedenti incontri e sopralluoghi, che in
gran parte non sono state ancora attuate.
Cos per esempio la richiesta di un impianto semaforico al
doppio passaggio ciclabile di via Claudia Augusta e via Volta, l’
apposizione di segnaletica orizzontale in prossimit di
entrate e uscite per obbligare i veicoli a rallentare e
intensificazione dei controlli.
Vi sono inoltrealtri temi da considerare, gi oggetto
di trattazione e di attenzione da parte del precedente Consiglio di
quartiere: la sicurezza sulla pista ciclabile, l’ampliamento
della rete di piste ciclabili, un diverso assetto
dell?illuminazione nel quartiere, la conformazione dell’incrocio
tra via Claudia Augusta e via Volta.
In riferimento a questi temi si convenuto in
particolare che all’incrocio tra via Claudia Augusta e via Volta
verr collocato entro l?estate un semaforo e verranno
adottate delle misure per ridurre la velocit.
Inoltrela rete ciclabile verr ampliata con
l’estensione fino a s. Giacomo e con la costruzione di un’altra
pista in via s. Geltrude. Il collegamento da viale Trento
sar garantito fino alla pista ciclabile in via s. Vigilio
in modo ininterrotto. Entro giugno l’illuminazione stradale tra via
S. Geltrude e via Maso della Pieve sar rinnovata.
Inoltrevi ladisponibilit a prevedere
l’installazione di specchi parabolici per una migliore visuale in
prossimit delle entrate/uscite dei veicoli dai condomini
qualora venisse richiesta dai condomini stessi.
Il Consiglio di quartiere ha deciso di organizzare in primavera
un’assemblea cittadina sul tema della mobilit, in modo tale
da creare una partecipazione diretta anche con i politici e i
tecnici competenti.
Fra le altre questioni il Consiglio di quartiere ha trattato anche
il tema degli orari di apertura e della insonorizzazione del campo
da calcio di via del Parco, stato inoltre approvato lo
svolgimento di alcuni eventi culturali nel quartiere tra cui anche
un concerto in occasione della festa della donna per l’otto
marzo”.

Advertising