Firenze Casa Diritta: “le politiche familiari al centro della Giunta Ghinelli”

da
Advertising

“La Casa Diritta è tornata al centro dell’interesse dell’amministrazione comunale e le politiche familiari sono finalmente protagoniste grazie all’attenzione nuova che la Giunta Ghinelli pone su questi temi”. Così l’assessore alle politiche sociali Lucia Tanti ha introdotto i dati che hanno caratterizzato nel 2016 l’attività della struttura che si trova in via Garibaldi, a pochi passi da Porta Trento e Trieste.

“La Casa Diritta – ha proseguito Tanti – è sede dello Spazio Famiglia e intorno a questo servizio gravitano tutta una serie di percorsi che coinvolgono le famiglie, gli operatori del sociale e i protagonisti dell’educazione scolastica. È un’alleanza virtuosa nella quale crediamo, perché grazie a essa alla difficoltà non si aggiunge, per le persone, la sensazione di essere lasciate sole dalle istituzioni”.

Ecco i numeri del 2016: 46 nuclei familiari coinvolti in percorsi di sostegno alla genitorialità su mandato del tribunale; 50 genitori partecipanti a incontri di promozione del benessere familiare; 20 ore di formazione per gli operatori socio-educativi; 60 soggetti presi in carico per consulenza familiare; 6 mediazioni familiari; 25 indagini familiari; 42 i partecipanti a corsi di formazione; valutazioni effettuate su 10 nuclei familiari; sostegno familiare per 29 nuclei; 3 sono stati gli affidamenti; 50 le pratiche seguite nell’ambito dell’attività di centro affidi; 10 i colloqui di sostegno alla genitorialità. In altri percorsi formativi, sempre inerenti la promozione del benessere familiare, sono stati coinvolti 2.450 genitori e 135 insegnanti.

Fonte: Comune di Arezzo

Advertising