[ GROSSETO ] – Il Comune aderisce alla giornata sul risparmio energetico

da
Advertising


Giovedì, 23/02/17 16:05

Il Comune aderisce alla giornata sul risparmio energetico


 

“M’illumino di meno”, l’Ente pubblico sostituisce le lampade al Led in municipio

Arriva l’efficienza energetica nella sala del Consiglio comunale. In occasione di M’illumino di meno, la giornata sul risparmio energetico, il Comune di Grosseto con la collaborazione gratuita di Tech4Tomorrow, azienda strategica del gruppo Enegan. Quella di venerdì 24 febbraio 2017 è la tredicesima edizione di M’illumino di meno, l’iniziativa promossa da Caterpillar, trasmissione radiofonica di Radio2, che vuole sensibilizzare sull’importanza del risparmio energetico. Il Comune con Tech4Tomorrow ha deciso di realizzare quest’azione simbolica per dimostrare che il risparmio di energia si ottiene anche grazie a dei piccoli accorgimenti che tutti possono avere, i risultati ottenuti sono importanti ed immediati sia per l’ambiente che per un risparmio economico. “Il Comune – spiega il presidente del Consiglio comunale, Claudio Pacella – aderisce con entusiasmo all’iniziativa M’illumino di meno, un’occasione per riflettere sull’importanza di un adeguato utilizzo delle risorse energetiche”. Nella sala sono stati sostituiti 96 tubi a neon con altrettanti tubi a Led, che consumano esattamente la metà: dai 36W a tubo siamo passati a 18W, quindi la sala consiliare totalmente illuminata passa a consumare da 3.456W a 1.728W. Questo risparmio di energia comporta un sensibile risparmio economico ed una riduzione di emissioni di CO2, in particolare ipotizzando un’accensione media mensile di 50 ore, vengono emessi 50Kg di CO2 in meno al mese. I nuovi prodotti installati hanno una durata maggiore e non necessitano di manutenzione, inoltre sono importanti anche i benefici diretti ottenuti con questa sostituzione: i LED non si scaldano come fanno invece i neon, questo garantisce un ulteriore risparmio perchè riduce l’uso del condizionatore per il raffrescamento d’estate; la luce emessa è priva di raggi UV, e il loro smaltimento è più facile per assenza di gas nocivi al loro interno. “Abbiamo partecipato a questa iniziativa – commenta il presidente della Tech4Tomorrow, Massimo Bismuto – con passione e orgoglio perchè crediamo che il futuro debba essere più verde e che la tecnologia sia uno strumento molto utile per ottenere efficienza energetica. Consumare meno energia significa risparmio economico e più rispetto per l’ambiente, l’auspicio è che questo tipo di comportamenti si diffondano sempre di più”.



Fonte: Comune di Grosseto

Advertising