[ REGIONE TOSCANA ] Tuscany Investor Day, oggi al Palazzo dei Congressi la prima edizione

da
Advertising

FIRENZE – Strumenti e risorse per le imprese toscane, presentazione dei fondi di investimento come opportunità di crescita per le aziende toscane. Ma anche un business matching fra fondi di investimento italiani e PMI toscane. Sono i temi al centro dei dibattiti, oggi presso il Palazzo dei Congressi a Firenze, nell’ambito di Toscana Tech, della I edizione di Tuscany Investor Day, evento curato dal settore Invest In Tuscany della Regione ed organizzato in collaborazione con AIFI, l’Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital.

L’evento inaugurale del I Tuscany Investor Day si è tenuto stamattina: un workshop dal titolo ‘Fondi di investimento come opportunità di crescita per le aziende toscane’. Invest In Tuscany ha presentato i principali strumenti di investimento nel capitale di rischio delle aziende Mid-corporate. Ad aprire l’incontro il dirigente del settore politiche ed iniziative regionali per l’attrazione degli investimenti Filippo Giabbani; successivamente, dopo l’illustrazione degli strumenti a supporto della crescita delle aziende, sono intervenuti Marco Canale, MP Venture Sgr SpA, Giovanni Scrofani, Zenit Sgr e Fabrizio Bencini, esperto di minibond per la società KON, business and Financial Advisor, con sede a Firenze che ha illustrato alcuni casi aziendali.

Nel pomeriggio è stata la volta del secondo evento, il Business Matching fra fondi di investimento e imprese toscane: ben 16 fondi di investimento e 13 Pmi toscane hanno dato vita a quasi 200 incontri che si sono protratti fino a pomeriggio inoltrato. L’evento ha offerto l’opportunità al top management delle Pmi toscane coinvolte di incontrare investitori istituzionali per approfondire le strategie di crescita aziendali e valutare possibili sinergie. La selezione delle aziende toscane è stata fatta sulla base di dinamiche di crescita potenzialmente in linea con i parametri d’investimento adottati dai fondi d’investimento.

Nel pomeriggio di ieri, giornata di apertura di Toscana Tech, Invest in Tuscany aveva invece proposto un altro evento, il Partnering Day: Business Matching fra fornitori di know how e tecnologia e multinazionali presenti in Toscana. Attraverso il Partnering Day, la multinazionale Paper Converting Machine Company, operante in Toscana, si è avvalsa del supporto di Invest in Tuscany per far nascere occasioni di collaborazione e di business attraverso incontri con le PMI toscane e il mondo della ricerca.

Invest in Tuscany è un network di partner pubblici promosso dalla Regione Toscana in collaborazione con i Comuni e altri enti locali il cui scopo è quello di promuovere la Toscana come meta di investimenti e facilitare il mantenimento degli investimenti già realizzati. Invest in Tuscany assiste investitori nella creazione e l’espansione delle loro operazioni In Toscana fornendo un supporto completo per la creazione di impresa e garantisce la massima riservatezza su progetti e specifiche richieste di informazioni. www.investintuscany.com

Fonte: Regione Toscana

Advertising