[TORINO] Il grande Taekwondo torna a Torino

da

Roberto Finardi con Edoardo Greco

di Marco Aceto

Il grande Taekwondo olimpico torna a Torino il prossimo fine settimana con “Un weekend di Poomse”. Il programma prevede, sabato 11 marzo, uno stage diretto dal Direttore Tecnico della Nazionale Italiana di Forme Andrea Notaro, mentre domenica 12 la gara in cui per la prima volta in Piemonte verrà introdotta la spettacolare specialità del Freestyle.

Allo stage parteciperanno 180 atleti, in rappresentanza di 8 regioni italiane, mentre domenica saranno ben 426 divisi per categorie esordienti, cadetti, sincro e freestyle classe 1, 2, 3, junior, senior A e B e Master.

L’evento si terrà al Palazzo dello Sport (via Artom 111), sabato dalle 14 alle 19 e domenica dalle 9 alle 18. L’ingresso è gratuito per ambo le giornate. Sono otto le società sportive piemontesi iscritte allo stage e 12 alla gara.

“Siamo lieti di accogliere nuovamente una manifestazione dedicata al Taekwondo – ha sottolineato l’assessore allo Sport Roberto Finardi -. Durante il prossimo fine settimana avremo a Torino circa seicento atleti che daranno il meglio sé per conquistare la vittoria. Auguro a tutti di ottenere i risultati desiderati e spero di rivederli l’anno prossimo”.

“Torino è abituata ai grandi eventi di Taekwondo – ha sottolineato il presidente della Fita regionale Edoardo Greco. Ricordo che negli passati, proprio sotto la Mole si sono svolti nel 2011 i Campionati Nazionali Universitari, nel 2013 i World Master Games e nel 2015, in occasione di Torino Capitale Europea dello Sport, i Campionati Italiani Juniores di cinture nere. Per quanto riguarda la gara di domenica prossima, vedrete esibirsi degli atleti di alto livello e i vincitori accederanno direttamente al Trofeo Kinder Coni che quest’anno si svolgerà nelle Marche”.

 

Fonte: Comune di Torino