LIVORNO Primo Piano – “Sicuri sulla strada” per far crescere e maturare la nostra cultura della sicurezza

da
Advertising

Livorno –


Aula Mobile della Polizia Municipale

Lunedì 10 aprile nel parcheggio del Centro Commerciale “Parco del Levante”

“Sicuri sulla strada” per far crescere e maturare la nostra cultura della sicurezza

La vicesindaco Sorgente: “Una manifestazione concreta e dinamica per farci conoscere i rischi e i pericoli della strada” 

Livorno 6 aprile 2017 – L’INAIL (direzione territoriale Livorno-Grosseto), in collaborazione con il Comune di Livorno (Polizia Municipale) , Polstrada, Vigili del Fuoco, Misericordia, Ufficio Scolastico Provinciale e Centro Commerciale “Parco del Levante”, ha organizzato per lunedì 10 aprile l’iniziativa “Sicuri sulla strada” , volta a sensibilizzare la cittadinanza sulla sicurezza stradale e sui rischi che si corrono quotidianamente . Rivolta agli adulti , ma in particolare agli studenti delle scuole di vario ordine e grado, l’iniziativa si terrà a partire dalle ore 8.30 nel grande parcheggio del Centro Commerciale “Parco del Levante”.

 “Ringrazio sinceramente tutti i soggetti presenti per l’importante lavoro di equipe che hanno svolto nel realizzare un’azione concreta, dinamica e coinvolgente finalizzata ad arginare in qualche modo il preoccupante fenomeno degli incidenti stradali”. Lo ha dichiarato la vicesindaco Stella Sorgente in apertura della presentazione ufficiale dell’iniziativa che si è tenuta a palazzo comunale alla presenza di tutti i soggetti partner del progetto.

“La triste cronaca cittadina di questi ultimi tempi con i tanti incidenti di giovani vittime su due ruote – ha sottolineato la vicesindaco – ci dimostra purtroppo che c’è ancora molto da lavorare in materia di sicurezza stradale anche nella nostra città. Dobbiamo per questo cercare di diffondere una solida cultura della sicurezza che ci faccia conoscere i principali fattori di rischio e ci renda maggiormente consapevoli dell’uso che facciamo della strada”. “ Ben vengano dunque iniziative come questa che ci aiutano tenere comportamenti più corretti e a conoscere, attraverso simulazioni, i pericoli a cui andiamo incontro”.
“Da parte dell’Amministrazione – ha concluso la vicesindaco – c’è dunque tutto il nostro sostegno all’iniziativa. Colgo l’occasione per ricordare la politica che stiamo portando avanti in materia di mobilità sostenibile e più sicura con interventi strutturali specie in quei comparti dove è più alto il livello di rischio di incidenti”.

Advertising