Capannori Il sindaco Menesini ha visitato la ‘Italmatic presse e stampi srl’ di via Tazio Nuvolari a Carraia

da
Advertising

Capannori –

foto di gruppo

Visita del sindaco Luca Menesini questa mattina alla Italmatic Presse e Stampi srl di via Tazio Nuvolari, 38 a Carraia. Accompagnato dal presidente e amministratore delegato dell’azienda Adriano Frediani, da Roberto Frediani, Aldo Ghitturi e Massimo Ghitturi membri del consiglio di amministrazione, il primo cittadino ha avuto modo di vedere da vicino l’importante produzione di questa azienda nata nel 1976 a Camigliano e presente a Carraia dal 1988. L’azienda, che fa parte del gruppo Italmatic con un fatturato di 50 milioni l’anno e l’esportazione del 70% dei propri prodotti, è leader a livello internazionale nella produzione di autoclavi per diverse applicazioni, oltre che nei settori della gomma e dei cilindri. Proprio nell’ultimo biennio l’azienda è stata protagonista di un progetto di ampliamento delle aree produttive, favorendo anche l’insediamento sul territorio di altre imprese connesse alla propria filiera produttiva.

La Italmatic, che conta 56 dipendenti, si estende oggi su una superficie coperta di circa 10 mila metri quadrati, attualmente concentra la propria produzione soprattutto nella realizzazione di autoclavi per la polimerizzazione delle fibre di carbonio e di materiali termoplastici, materia prima dei velivoli di ultima generazione, che trova applicazione, oltre che nel settore aeronautico, anche in quelli aerospaziale, della Formula Uno e della Marina.
“E’ una soddisfazione avere sul nostro territorio aziende come la Italmatic che, grazie all’ingegno e alla laboriosità di coloro che le hanno create e portate avanti, oggi sono leader a livello internazionale nei propri settori di competenza portando lustro a Capannori – afferma il sindaco, Luca Menesini-. Mi complimento quindi con tutto il gruppo dirigente dell’azienda per l’importante lavoro che sta portando avanti e ringrazio per la bella accoglienza ricevuta. Il nostro è un territorio dove fortunatamente ci sono anche molti altri esempi di imprenditoria di eccellenza e di successo, grazie ai quali si è sviluppata l’economia locale e si è creata occupazione con ricadute positive per tutta la comunità. Ci fa piacere altresì riscontrare come in una fase economica non facile il nostro distretto produttivo e in particolare il PIP di Carraia stiano attraversando una fase di sviluppo e di investimenti da parte delle aziende radicate sul territorio con consolidamento dei diversi settori traino dell’economia locale e con benefici diretti sull’occupazione e sull’indotto”.

Altro settore di punta della Italmatic, che ha una sede amministrativa a Milano e sedi di distribuzione e assistenza negli Stati Uniti, a Singapore e in Germania, è la produzione di autoclavi per la produzione di vetro laminato e di macchinari per la vulcanizzazione della gomma, con cui vengono realizzati vari accessori per le auto, e dei pneumatici per i quali produce anche gli stampi. Dall’azienda di Carraia escono inoltre cilindri gommati o rivestiti in poliuretano per i macchinari utilizzati dalle cartiere e dalle cartotecniche del polo cartario locale, ma anche dalle aziende del settore che si trovano all’estero. Tra le attività dell’azienda infine anche la produzione di gomme piene per i carrelli elevatori. 

Advertising
Tags: