[REGIONE LIGURIA] Selezione ufficio stampa Asl 5: vicepresidente Viale “Paita e Michelucci si informino meglio…in pieno accordo …

da
Advertising

Genova. “Ancora una volta i consiglieri di minoranza sono rimasti indietro: nella commissione esaminatrice sarà presente un giornalista, individuato in pieno accordo con l’Ordine dei giornalisti della Liguria”. Così la vicepresidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Sonia Viale replica agli esponenti del Pd ligure in merito alla selezione di un addetto stampa della Asl 5 Spezzina.

“L’interrogazione dei due consiglieri di minoranza – aggiunge la vicepresidente Viale – è ampiamente superata nei fatti, quelli che questa Amministrazione è impegnata a realizzare ogni giorno: la dirigenza della Asl spezzina ha contattato l’Associazione Ligure dei Giornalisti per confrontarsi sulle modalità e sui requisiti da inserire nel testo del bando di selezione e le osservazioni sono state recepite in toto”.

La vicepresidente Viale ricorda poi che “a fronte della crisi dell’editoria in atto, nelle scorse settimane questa Giunta ha sottoscritto un accordo assolutamente innovativo con l’Ordine regionale della Liguria e l’Associazione ligure dei Giornalisti, istituendo un elenco pubblico di giornalisti, precari e disoccupati, iscritti all’Albo, al quale le Amministrazioni pubbliche attingeranno per selezionare i propri addetti stampa. La selezione per l’addetto stampa della Asl5 si realizza anche in attuazione di quell’accordo ed è l’esempio di come questa amministrazione sia impegnata per sostenere tutti quei lavoratori precari o disoccupati che possono garantire un’informazione sempre corretta e capace, per coinvolgerli in tutte le manifestazioni di rilievo che vedano coinvolta a vario titolo la Regione Liguria”.

Fonte: Regione Liguria

Advertising