[LUCCA E PROVINCIA] Muore in bicicletta travolto da un camion

da
Advertising

Muore in bicicletta travolto da un camion

PORCARI – Un cicloamatore che stava percorrendo in bicicletta via Lazzareschi a Porcari è morto questa mattina dopo essere stato travolto da un camion. Entrambi i mezzi stavano stavano viaggiando nella stessa direzione.

– 1

Tragedia in via Lazzareschi a Porcari. Un cicloamatore di 84 anni, Waldo Cannone, di Lucca, pensionato, è morto dopo essere finito sotto le ruote di un camion che stava transitando nella sua stessa direzione di marcia.

Il fatto è avvenutonella zona del depuratore. Secondo una prima ricostruzione dei fatti operata dalla Polizia Municipale di Porcari, il cicloamatore, che proveniva da via del Frizzone, aveva appena imboccato la strada e stava proseguendo in direzione dell’ingresso di Aquapur quando è stato affiancato dal camion che ha iniziato a sorpassarlo. E’ stato allora che in qualche modo, forse agganciato dal mezzo, il pensionato ha perso l’equilibrio ed è finito sotto le ruote del camion. L’anziano non ha avuto scampo ed è morto sul colpo.

E’ stato dato subito l’allarme e sul posto è arrivata la Misericordia di Montecarlo. Era stato allertato anche il Pegaso ma si è capito che purtroppo l’intervento dell’elisoccorso non era più necessario.

Waldo Cannone abitava a San Concordio e nonostante l’età praticava ancora il ciclismo.

Per consentire i rilievi dell’incidente è stato necessario bloccare l’accesso alla strada, particolarmente stretta ed abitualmente percorsa da mezzi pesanti.

 

Fonte: NoiTv

Advertising