Firenze Deturpata la lapide di Bartali al giardino dei Giusti, la condanna degli assessori Vannucci e Funaro

da
Advertising

“Un gesto che offende la memoria di un grande campione e di tutta Firenze. Un atto vile che non può passare sotto silenzio e che condanniamo con forza. La targa a lui dedicata tornerà presto a risplendere”. Così l’assessore allo Sport e alla Toponomastica Andrea Vannucci e l’assessore all’Integrazione Sara Funaro in merito alla vandalizzazione della targa dedicata a Gino Bartali nel giardino dei Giusti di via Trento a Firenze. (sc) 

Fonte: Comune di Firenze

Advertising