Capannori Pronto il ricco programma degli eventi in villa varato da Rete del Verde e Comune. Da maggio a dicembre tante le iniziative

da
Advertising

Capannori –

Villa Lazzareschi

Le ville ancora protagoniste di importanti iniziative legate alla cultura, al verde,  al territorio. Sono tanti gli eventi che a partire dal mese di maggio fino a dicembre 2017 saranno ospitati dalle splendide dimore storiche del territorio capannorese, grazie all’azione sinergica della  Rete del Verde e del Comune di Capannori. 

Pronto e molto ricco il calendario degli eventi che spazia dalla musica al teatro, dall’arte e dall’artigianato di qualità alla degustazione di prodotti enogastronomici tipici del territorio di Capannori.

Si inizia il 20 e 21 maggio con la ormai affermata  manifestazione di successo  ‘Ville in fiore’. Otto le dimore storiche che apriranno i cancelli: Villa Reale, Villa Torrigiani,  Palazzo Bove, Palazzo Buonvisi, Villa Mazzarosa, Tenuta Spadaro, villa Lazzareschi, Villa Gambaro. Fiori, piante ed essenze si sposeranno con l’arte, i prodotti della terra, l’artigianato di qualità e gli antichi mestieri.  A luglio è inoltre in calendario la ‘Festa della Trebbiatura’ alla Tenuta Spadaro di Gragnano, mentre l’evento clou del mese di agosto è l’evento ‘Calici di Stelle’  a Villa Lazzareschi di Camigliano  in programma nei giorni 5 e 6, realizzato in collaborazione con la Fisar.  

Subito dopo l’estate il 30 settembre ed il 1° ottobre torna un’altra manifestazione oramai conosciuta ed apprezzata. Si tratta di ‘Mi sposo in Villa’ grazie alla quale le ville aderenti ospiteranno  stand con i prodotti e i servizi di ultima tendenza dedicati ai futuri sposi con tante idee per un matrimonio da sogno.  A dicembre infine il ricco programma degli eventi in villa 2017 si chiuderà con ‘Natale in Villa’ che quest’anno si prospetta ricca di  novità.

“Le ville sono una vera eccellenza del nostro territorio e valorizzarle in modo sempre più adeguato sostenendo le attività legate alla cultura, al verde, e più in generale al territorio, rappresenta una delle priorità della nostra amministrazione –  afferma l’assessore al turismo e al marketing territoriale Serena Frediani -. Per questo, accanto ad altre azioni anche innovative che renderemo note nei prossimi giorni, insieme alla Rete del Verde, anche per il 2017 abbiamo promosso un ricco cartellone di appuntamenti di qualità nelle dimore storiche capannoresi.  Il nostro obiettivo è che le ville o meglio il sistema delle ville diventi sempre più il volano della promozione del nostro territorio rappresentando un patrimonio storico- architettonico ed anche botanico di ineguagliabile bellezza dove è possibile prendere parte ad eventi di qualità  in una cornice unica. Ringrazio la Rete del Verde e tutte le ville per la disponibilità e l’impegno grazie ai quali è stato possibile realizzare questo programma”.

“Da questo calendario di eventi emerge che le ville del territorio aprono sempre più i loro cancelli al pubblico e al territorio – sostengono Domenico Tani e Alessandra Giussani della rete del Verde -. Da maggio a dicembre grazie alla stretta e proficua collaborazione venutasi a creare con l’amministrazione comunale le nostre dimore storiche si animeranno infatti di numerosi e diversificati eventi di pregio in grado di attrarre tanti visitatori e di  incontrare gli interessi di diversi tipi di pubblico. E’ importante che le ville siano sempre meno tesori nascosti e sempre più un patrimonio usufruibile da parte di chi ama la cultura, l’arte, la bellezza”. 

Gli eventi in villa in programma da maggio sono la continuazione di un percorso di collaborazione con le dimore storiche del territorio che negli scorsi mesi ha già visto l’apertura dei giardini di Villa Torrigiani, villa Mansi, villa Reale, villa Grabau e villa Oliva nel periodo della Mostra Antiche Camelie della Lucchesia e gli appuntamenti dei “Percorsi di pedagogia globale” a villa Lazzareschi.

Advertising
Tags: