MODENA – LIBERAZIONE / 3 – TUTTE LE CELEBRAZIONI NEI QUARTIERI

da
Advertising

La festa della Liberazione viene celebrata anche nei Quartieri di Modena con percorsi commemorativi e deposizioni di corone in onore dei caduti modenesi e numerose iniziative come la Camminata della Libertà e la Festa del 25 aprile al Parco della Resistenza.

Le commemorazioni cominciano giovedì 20 aprile, nel Quartiere 4, con la deposizione di una corona al cippo di Cittanova.

Venerdì 21 aprile, alle 9.30, nel Quartiere 1, Percorso di memoria della Resistenza con omaggio ai cippi partigiani del centro storico. Nel Quartiere 2, il percorso commemorativo si svolge con i bambini delle scuole primarie e tocca il cippo Sergio Storchi, il monumento Divisione Acqui, il sacrario Anderlini-Paltrinieri, il cippo Bersani-Albareto. Alle 20.30, alla Polisportiva Forese nord, lo spettacolo “Il mio nome è Mario” con il coro Ghirlandina, Elisa Leoni e Guido Malagoli. Anche nel Quartiere 3 deposizione di corone ai cippi dei caduti partigiani con gli alunni delle scuole e identico programma nel Quartiere 4 con deposizioni di corone alla lapide della scuola Emilio Po e ai cippi di viale Autodromo, di Baggiovara, del parco Melotti di Cognento, di Villanova e di piazza Alessandrini. Tutte le iniziative nei quartieri sono realizzate in collaborazione con l’Anpi.

Sabato 22 aprile, nel Quartiere 4, alla presenza dei delegati Anpi e del Quartiere, deposizione di corone ai cippi di Baggiovara, Tre Olmi e Barchetta, Madonnina e Ponte Alto, Marzaglia, Villanova, Lesignana e Ganaceto.

Domenica 23 aprile, nel Quartiere 2, deposizione di una corona al cippo dei Mulini nuovi a cura della comunità musulmana e nel Quartiere 4 commemorazione al Monumento stele Vittime civili in guerra, al parco Londrina, e deposizione di corone ai cippi di Cittanova e Bruciata.

Lunedì 24 aprile, nel Quartiere 2, deposizione di una corona al Sacrario di via Ciro Menotti.

Martedì 25 aprile, nel Quartiere 4, si parte alle 7.30 per la Camminata della Libertà, gara non competitiva, a cura del gruppo sportivo Madonnina podismo, con passaggio davanti ai cippi di via Mauro Capitani, Tre Olmi e Ponte Alto. Il ritrovo è ai Laghi Ponte Alto, in stradello Anesino.

Nel Quartiere 2, in mattinata si svolge alla Polisportiva Villa D’Oro il trofeo di pallavolo della Liberazione e sarà possibile visitare la mostra del partigiano Enzo Vignoli. Dalle 13 al campo scuola di via Piazza, si svolge invece il 39° Trofeo della Liberazione, meeting internazionale di atletica leggera a cura di Uisp.

Nel Quartiere 3, dalle 16, prende il via “Parco della Resistenza in festa”, a cura di cooperativa sociale Rinatura, Anpi, associazione culturale Le Graffette. Si comincia con la “Biblioteca vivente” e i racconti dei testimoni della Resistenza per passare liberazione di un centinaio di uccellini salvati dal bracconaggio con il centro soccorso animali Il Pettirosso. Nel parco si svolgono anche laboratori per bambini e sono allestiti uno spazio libreria, una mostra a cura dell’Istituto storico, il mercato contadino e l’Oasi delle associazioni.

Il programma di tutte le iniziative per la Liberazione organizzate dal Comitato per la memoria e le celebrazioni del Comune di Modena si può consultare o scaricare dal sito internet del Comune (www.comune.modena.it).

Advertising